Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Yacht esplode nel mar Rosso: due salentini salvi in extremis

La vicenda ha visto protagonista una coppia leccese in una vicenda tragica costata la vita ad una donna

Scampano miracolosamente a un incendio e all’esplosione successiva della nave su cui stavano viaggiando al largo delle coste egiziane nel Mar Rosso, una coppia di salentini si trova a vivere un incubo. Isabella Ruggeri, consulente del lavoro, e Gennaro Palomba, dottore commercialista, entrambi professionisti di Lecce, condividono non solo la vita personale ma anche la passione per le escursioni e le crociere subacquee.

Nonostante la loro esperienza come istruttori di immersione, che li ha portati ad affrontare diverse esperienze in mare, nulla li avrebbe potuti preparare al pericolo imminente durante l’ultima crociera programmata ad Hurghada, una delle principali località balneari dell’Egitto, rinomata per le immersioni subacquee. La vicenda, terribilmente unica, ha causato la morte di una donna tedesca e ha lasciato Isabella e Gennaro segnati dalla paura e dallo shock. A riportarlo è Lecce Prima

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il giudice respinge l'accusa di corruzione elettorale contro Pasquale Bleve, evidenziando la mancanza di prove...
case popolari
Gabriele Torricelli, ex dipendente della Banca Popolare di Bari, accusato di truffa aggravata...
Due anni di pena per ciascuno in un caso di prostituzione mascherato da casa vacanze...

Altre notizie