Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Omicidio di Casarano, confessa l’assassino

Si tratta di un 27enne del luogo che ha raccontato di essere stato vittima di atteggiamenti intimidatori da parte di Afendi

Lucio Sarcinella, un uomo di 27 anni, è stato arrestato recentemente per l’omicidio di Antonio Amin Afemdi, un uomo di 32 anni ucciso per strada a Casarano la mattina precedente. Sarcinella ha raccontato di aver agito per porre fine a una serie di intimidazioni rivolte a lui e alla sua famiglia. È stato fermato poco dopo l’assassinio e sembra che abbia agito su impulso, dopo un altro episodio che coinvolgeva sua moglie. La decisione di uccidere Afendi sembra essere maturata rapidamente, dopo una lunga tensione tra i due.

Sarcinella era coinvolto nell’operazione Diarchia ed era associato al clan ex Montedoro, mentre Afendi, già sfuggito a un agguato nel 2019, era considerato il successore del boss Augustino Potenza, ucciso nel 2016. Gli inquirenti stanno lavorando per comprendere le dinamiche criminali e le rivalità che potrebbero essere alla base di questo grave fatto di sangue a Casarano.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Risposta decisa dopo gli attacchi: impiegati anche i reparti speciali per garantire la sicurezza...
droga polizia di stato
Nella sua abitazione a Lecce il 33enne aveva anche materiale per confezionare la droga...
carabinieri notte
Intensificati i controlli dei carabinieri: trovati stupefacenti e pistole a salve tra i giovani...

Altre notizie