Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

L’Arte Contemporanea e l’Impressionismo: Mostra di Fabio Cappello a Lecce

Un panoramica sull'arte impressionista moderna - L'esposizione unica di Fabio Cappello

Il 10 marzo, nella storica Chiesa di San Sebastiano, alla Fondazione Palmieri, nel suggestivo quartiere di Vico dei Sotterranei a Lecce, si terrà l’inaugurazione della mostra del pittore salentino Fabio Cappello, riconosciuto come un maestro nell’ambito dell’Impressionismo contemporaneo. L’esposizione sarà visitabile fino al 16 marzo.

Originario di Salice Salentino e nato nel 1964, Cappello si è distinto nel panorama artistico con una serie di mostre sia in Italia che all’estero. Tra i suoi successi più notevoli, si annoverano esposizioni come la “Biennale Nazionale Roma – Galleria Ciack” del 2005, la Biennale d’Arte Contemporanea di La Spezia nel 2008, quella di Messina nel 2009 e la prestigiosa Biennale di Buenos Aires nel 2010.

La traiettoria artistica di Cappello è stata caratterizzata da una continua evoluzione e ricerca. Partendo dalla rappresentazione di paesaggi, ha esplorato varie correnti artistiche, dall’informale all’avanguardia, ottenendo l’ammirazione di critici d’arte di spicco e numerosi premi sia in Italia che all’estero. La tecnica, che include l’uso di una spatola macchiaiola e una palette di colori vividi ma sfumati, trae ispirazione dai grandi maestri dell’Impressionismo francese di fine ‘800, come Monet, Manet, Cézanne e Renoir, con un particolare accento sui paesaggi parigini e una vena che richiama il Van Gogh provenzale.

Oltre alla pittura, l’opera di Cappello si estende anche alla scultura, con creazioni che includono busti e figure femminili in pose armoniose e classiche.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il giudice respinge l'accusa di corruzione elettorale contro Pasquale Bleve, evidenziando la mancanza di prove...
case popolari
Gabriele Torricelli, ex dipendente della Banca Popolare di Bari, accusato di truffa aggravata...
Nuovi sistemi di sorveglianza per combattere il rischio incendi...

Altre notizie