Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Aeroporto di Bari predomina nel nuovo piano Ryanair 2024: Pagliaro critica

Disparità tra Bari e Brindisi nell'operativo estivo di Ryanair secondo Paolo Pagliaro

La nuova programmazione estiva 2024 di Ryanair ha acceso nuove polemiche in Puglia, con particolare focus sull’aeroporto di Bari. Paolo Pagliaro, capogruppo de La Puglia Domani, esprime forte disappunto per quello che considera un chiaro sbilanciamento a favore dello scalo barese a discapito di quello di Brindisi.

Secondo Pagliaro, i numeri del nuovo piano operativo rivelano una netta predominanza dell’aeroporto di Bari: 3 aeromobili su 5 assegnati a Bari, 57 rotte su 80 totali, rispetto alle sole 23 di Brindisi. Inoltre, Bari beneficerà di otto nuove rotte, tra cui Atene, Barcellona e Dubrovnik, mentre Brindisi riceverà solo due nuove destinazioni: Danzica e Trieste. Questa distribuzione diseguale viene vista come un’ulteriore conferma di un favoritismo sistematico verso Bari.

Pagliaro accusa Aeroporti di Puglia di marginalizzare il Salento, nonostante le rassicurazioni del presidente Vasile sulla presunta attenzione verso la regione. Questa percezione di ingiustizia non solo umilia la comunità, ma danneggia anche l’economia locale e crea disagi per i viaggiatori. La questione solleva interrogativi sulla capacità o volontà dell’ente di programmare in modo equilibrato.

Il consigliere regionale esorta il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a prendere posizione in merito a questa situazione. Chiede un intervento diretto per garantire un riequilibrio nelle politiche di Aeroporti di Puglia, società partecipata in gran parte dalla Regione ma accusata di favorire gli interessi specifici di Bari e provincia.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Vigilanza rafforzata nei Mercatini dell'Usato e nei Rigattieri, in Particolare in Zona Piazza Mazzini...
annega
La vittima è un ragazzino di origini ivoriane ospite di una comunità di Miggiano. Si...

Altre notizie