Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Giornata internazionale della marionetta: quest’anno si celebra a Lecce. Il programma del 21 marzo

Ogni anno in Italia si individua una città diversa per i festeggiamenti e per l'anno 2024 la scelta è caduta su Lecce

Il 21 marzo ricorre la Giornata mondiale della Marionetta, promossa dalla “Union Internationale de la Marionnette”, fondata a Praga nel 1929 e celebrata in oltre 100 paesi del mondo. Ogni anno in Italia si individua una città diversa per i festeggiamenti e per l’anno 2024 la scelta è caduta su Lecce.

Da domenica 17 marzo a lunedì 1° aprile, nella chiesa di Santa Maria di Ogni Bene, all’interno del complesso degli Agostiniani (tutti i giorni dalle 9.30 alle 20), sarà allestita la mostra “Il mio amico Pulcinella”, che raccoglie bozzetti, scene, manifesti e burattini progettati da Emanuele Luzzati, scenografo e illustratore, scomparso nel 2007, due volte candidato al Premio Oscar per film di animazione.

Il vernissage dell’esposizione, di proprietà del Granteatrino Casa Di Pulcinella, è prevista domenica 17 marzo alle ore 17 e sarà allietata da una performance di Paolo Comentale, autore e interprete di spettacoli teatrali per ragazzi.

Lo stesso Comentale, sabato 23 marzo, alle 18.30, porterà in scena, nella Chiesa, lo spettacolo “L’opera di Pulcinella”, da lui diretto e interpretato, mentre, in mattinata, alle 11, la Biblioteca OgniBene ospiterà il laboratorio “Un mondo di ombre”, a cura del TeatroLeGiravolte di Aradeo.

Domenica 24 marzo, in concomitanza con la giornata dei festeggiamenti ufficiali per i due anni della biblioteca di comunità OgniBene, nel chiostro degli Agostiniani, alle 16.30, si terrà la prima parte della performance artistica collettiva “Siamo Unima Siamo Umani”, realizzata da socie e soci dell’“Union Internationale de la Marionnette” Italia e dedicata alla cittadinanza di Lecce (seconda parte prevista alle 19.30).

Alle 18.30, nella chiesa Santa Maria di Ogni Bene, il Teatro Dei Colori di Avezzano proporrà lo spettacolo “Sinfonia dei giocattoli” di Valentina Ciaccia: giocare con le mani, con i colori, con le forme, con gli oggetti, con la luce, e poi comporre, smontare, ricomporre. Buttare tutto all’aria e, come un giocoliere prendere tutto al volo, davanti agli occhi curiosi degli spettatore, per costruire nuovi giocattoli, forme colori.

Spettacoli, laboratori e performance sono a ingresso gratuito con prenotazione al numero 327.8944219.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Operazione tra Bari e Lecce per smascherare frodi nelle erogazioni pubbliche e false fatturazioni...
Vigilanza rafforzata nei Mercatini dell'Usato e nei Rigattieri, in Particolare in Zona Piazza Mazzini...

Altre notizie