Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Doppio Delitto a Taurisano: Silenzio e Amnesie nel caso Galati

Il mistero dell'omicidio di Aneta Danelczyk: La custodia cautelare e le ipotesi di difesa

Albano Galati, 56 anni, residente a Taurisano, si trova al centro di un caso giudiziario, accusato dell’omicidio di sua moglie, Aneta Danelczyk, 49 anni, di origine polacca, tragicamente assassinata con diverse coltellate.

La giudice Giulia Proto, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto la custodia cautelare in carcere, come richiesto dalla pm Giorgia Villa. Galati, sconvolto e confuso, non ha fornito spiegazioni neanche riguardo al ferimento della vicina di casa della moglie, anch’essa aggredita con un coltello di 18 centimetri.

Gli avvocati Luca Puce e Davide Micaletto, che difendono Galati, hanno annunciato l’intenzione di presentare un’istanza per far esaminare le condizioni psicofisiche del loro assistito, basandosi su una documentazione medica che attesterebbe le sue condizioni mentali precarie. Questo potrebbe essere il preludio ad una perizia psichiatrica, fondamentale per la valutazione dell’imputato.

Nel frattempo, emergono dettagli sconvolgenti sulla dinamica familiare. I tre figli della coppia, ora orfani della madre, hanno rivelato episodi di violenza domestica durati anni. L’escalation di violenza pare sia stata aggravata da tensioni economiche e minacce.

Il sabato del delitto, Galati era tornato a casa per vedere il figlio undicenne, ma quello che è seguito resta avvolto nel mistero e nelle contraddizioni di una mente, forse, alterata dai farmaci. Le indagini sono in corso e il quadro si complica con la preparazione dell’autopsia prevista per il 20 marzo, che potrebbe fornire ulteriori dettagli sulla natura e il numero delle coltellate.

“Mente annebbiata, ricordi offuscati”, è il leitmotiv di questo caso che lascia molte domande senza risposta. Mentre la vicina di casa, testimone e vittima, assistita dall’avvocato Roberto Bray, cerca di recuperare dallo shock di un evento così traumatico, l’intera comunità attende con ansia sviluppi e chiarimenti su un caso che ha lasciato un segno indelebile.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nuovi sistemi di sorveglianza per combattere il rischio incendi...
Cittadini a spese alte per la sanità mentre l'assistenza pubblica fatica a rispondere...
Un grave incendio divampa nella periferia di Tricase, danni alla struttura ma nessun ferito ...

Altre notizie