Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Carabinieri a caccia alla Banda dei Postamat nel Salento

Risposta decisa dopo gli attacchi: impiegati anche i reparti speciali per garantire la sicurezza

Dopo i recenti attacchi ai Postamat di Castrignano del Capo e Tricase, il Comando Provinciale Carabinieri di Lecce ha intensificato le misure di sicurezza nel Salento. Da ieri, le azioni di controllo si sono estese su tutto il territorio, con un focus particolare sulle zone più remote e accessibili principalmente da vie rurali.

Gli sforzi hanno visto un massiccio impiego dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Puglia, una delle unità più specializzate dell’Arma. Questo reparto ha iniziato un’accurata perlustrazione delle aree boschive e delle campagne, luoghi ritenuti possibili nascondigli per i fuggitivi. L’attività si è estesa dai territori vicino al mare Ionio fino a quelli adiacenti al mare Adriatico, coprendo un’ampia area nel tentativo di localizzare i responsabili degli attacchi.

Per le zone più difficili da raggiungere, sono stati utilizzati mezzi tecnologici, aumentando la capacità di esaminare dettagliatamente il terreno alla ricerca di tracce utili. La stretta collaborazione tra diverse forze di polizia mira a contrastare i crimini locali, assicurando che la tranquillità venga ripristinata e mantenuta.

L’indagine rimane in corso e l’attenzione è massima. Le forze dell’ordine continuano a lavorare insieme per proteggere i cittadini e prevenire ulteriori incidenti.

Raid notturno: Riaffiora la “Banda dei Postamat” a Castrignano del Capo

Assalti coordinati alle poste: Due rapine in meno di 24 ore a Tricase e Castrignano del Capo

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

scuola
Riguardano il servizio di refezione, il prepost scuola e il trasporto scolastico...
incendio
Atto di conclusione delle indagini per il rogo di Ugento del novembre scorso. L'ex marito...

Altre notizie