Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Iniziativa di prevenzione delle frodi per Anziani: La nuova serie di incontri a Lecce

Un passo avanti nel progetto 'Siate Accorti!' per la difesa degli anziani dalle truffe

La città di Lecce apre un nuovo capitolo nel suo impegno per la sicurezza degli anziani e delle persone vulnerabili attraverso l’ultima serie di incontri educativi, parte integrante del rinomato progetto “Siate Accorti!”. Questa iniziativa, giunta alla sua terza edizione, è focalizzata sulla sensibilizzazione dei cittadini, in particolare degli anziani, riguardo i pericoli delle frodi e dei raggiri, rafforzando la loro capacità di proteggersi.

Gli appuntamenti in programma sono i seguenti: il 6 febbraio alle 18.30 presso la Parrocchia di San Francesco d’Assisi, situata in via Marinosci; il 15 febbraio alle 16.30 presso la Parrocchia di San Filippo Smaldone, in Via vecchia San Pietro in Lama; il 19 febbraio alle 18.30 presso la Parrocchia di Sant’Antonio a Fulgenzio, in Via Imperatore Adriano; il 21 febbraio alle 17.00 presso la Parrocchia di Santa Lucia, in Via Asti; e infine il 26 febbraio alle 17.00 presso la Parrocchia del Cuore Immacolato di Maria, in Via Strafella.

Durante questi incontri, gli ufficiali della Polizia Locale di Lecce impartiranno informazioni preziose sui metodi comunemente impiegati dai malintenzionati per ingannare le loro vittime. Inoltre, ci sarà l’opportunità per i partecipanti di condividere le proprie esperienze e segnalazioni riguardanti tentativi di truffa subiti o sospettati, sia in persona che tramite contatti telefonici. Un aspetto fondamentale di queste sessioni è promuovere la consapevolezza degli strumenti di supporto offerti dalla Polizia Locale, tra cui spicca il numero di emergenza dedicato (0832 230055), al quale i residenti possono rivolgersi per ottenere aiuto e informazioni in situazioni di potenziale pericolo.

Questa serie di incontri rappresenta un’importante iniziativa per aumentare la sicurezza e la consapevolezza nella comunità di Lecce, segnando un passo significativo nella lotta contro le truffe agli anziani.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

annega
La vittima è un ragazzino di origini ivoriane ospite di una comunità di Miggiano. Si...

Un incendio di vaste proporzioni è divampato oggi intorno alle 11:40 in un’abitazione di Casarano,...

auto prende fuoco
Taviano, la Fiat 500 era parcheggiata lungo la via ed è andata a urtare il...

Altre notizie