Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Pericoli della SS 274

Gli ultimi incidenti sollevano il problema della sicurezza stradale in Salento

Gli ultimi incidenti mortali sulla statale 274 Gallipoli-Leuca, hanno riacceso il dibattito sulla sicurezza stradale in Puglia. Nella notte dopo Pasqua, la tragedia ha colpito un giovane di 22 anni, mentre un 19enne è rimasto gravemente ferito e la  notte scorsa un 31enne ha perso la vita.

La SS 274, infatti, è stata etichettata nel 2020 come la strada con il più alto numero di incidenti mortali in Puglia, contando 14 incidenti, 5 decessi e 23 feriti. Paolo Pagliaro, consigliere regionale e capogruppo de “La Puglia Domani”, esprime forte preoccupazione per la mancanza di attenzione del governo regionale verso la sicurezza stradale, soprattutto nel Salento.

Pagliaro denuncia la mancata attuazione di una mozione che egli stesso aveva presentato in Consiglio Regionale un anno e mezzo fa, approvata all’unanimità, ma ancora inattesa. Questa mozione chiedeva interventi urgenti per la messa in sicurezza della statale, inclusa l’ampliamento a quattro corsie. Il consigliere rileva che, nonostante la mozione, la statale 274 non ha visto significativi interventi di sicurezza, rimanendo in alcuni tratti priva di guardrail essenziali.

La SS 274 serve come principale arteria di collegamento nel sud Salento, utilizzata sia dai residenti che dai turisti. La richiesta di opere urgenti, come l’ampliamento a quattro corsie sull’intero percorso di circa 42 chilometri, rimane quindi una questione aperta e critica.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un grave incidente in bicicletta ha coinvolto un uomo di 50 anni in periferia di...
Giorgio Spada, 31 anni, perde la vita in un tragico incidente su Strada Provinciale 223...
Un drammatico incidente si è verificato all'alba lungo la litoranea Santa Cesarea Terme-Porto Badisco un...

Altre notizie