Lecce Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Musica e Poesia: Un incontro culturale a Lecce

Esplorando i confine tra melodia e poesia

Lecce, nel mese di gennaio, presenta, presso la sede di Music Together, situata in viale Giovanni Paolo II, una serie di eventi che fondono musica e poesia. Questa serie, nota come “di margini poetici: incontri tra musica e poesia”, debutterà domenica 21 gennaio alle 19:00 con l’introduzione del libro “Lingua volgare” di Paola Maritati.

Questa iniziativa mira a portare l’arte poetica nelle aree meno centrali di Lecce, offrendo un’alternativa ai soliti luoghi culturali della città. Si propone di stimolare cuori e menti, invitando il pubblico a esplorare nuovi orizzonti culturali. La serie prevede la partecipazione di tre diversi autori, ciascuno in una domenica dei primi tre mesi dell’anno.

L’evento è stato organizzato da Music Together, in collaborazione con Musicaos Editore. Gli incontri si svolgeranno in un ambiente che durante la settimana funge da spazio per corsi di educazione musicale per le famiglie. Ogni incontro permetterà agli artisti di condividere e discutere le loro opere, creando un dialogo unico tra scrittura e musica. Dopo l’apertura con “Lingua volgare” di Paola Maritati, seguiranno le presentazioni di “Lunga partenza” di Antonio Palumbo il 18 febbraio e “Parole chiave”, di Adriana Polo, il 17 marzo.

Il libro “Lingua volgare”, è una raccolta di poesie che esplora lo stupore della realtà in versi. Paola Maritati, nelle sue opere oscilla tra poesia elevata e versi audaci, in una ricerca di equilibrio espressivo, che fonde elementi della poesia italiana delle origini con approcci moderni e provocatori. La raccolta richiama influenze poetiche diverse, dai Limerick a Rodolfo Wilcock, fino ai “Carmina Burana”, offrendo così un’esperienza letteraria intensa e immediata, radicata nel “qui e ora”.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati